18 giu 2015

Il complesso residenziale Parco Ca’ de Angelis sorge a pochi chilometri da Parma, nella località Botteghino, un’area della città fornita di ogni servizio pur trovandosi in piena campagna.
Gli edifici, che si sviluppano lungo l’asse est-ovest del lotto, sono organizzati in tre diversi blocchi tipologici, disposti a formare una L in affaccio sul viale alberato di accesso carrabile e l’aperta campagna.
I volumi costruiti, circa 2500 mq sviluppati su 9 residenze private, sono stati progettati secondo i canoni proporzionali e tipologici dell’architettura tipica della Pianura Padana, senza però rinunciare alla contemporaneità delle forme e degli spazi interni, un gioco in equilibrio tra modernità e tradizione.
Le residenze sono tutte dotate di giardino privato, piscina e garage, gli ingressi pedonali sono situati sul fronte sud, dove i grandi portici e le serre solari inglobano luce e calore, mentre gli ingressi carrabili si trova no sul lato nord, più chiuso e privato; i volumi si sviluppano internamente su due piani, con aggiunta in alcuni casi di una terzo piano torretta o terrazza.
L’orientamento a sud dell’edificio, con l’esposizione degli spazi di filtro e delle superfici illuminanti principali, comporta un tangibile beneficio in termini di qualità della vita. La committenza, esperta ed attenta alle esigenze di mercato, ambiva a realizzare un complesso residenziale che regalasse i vantaggi del vivere in una villa privata con giardino e spazi verdi, senza rinunciare alla comodità e la sicurezza di un vicinato condominiale, ed al tempo stesso offrire la qualità di un alto standard abitativo unito con i canoni di massima efficienza energetica.
Il raggiungimento di quest’ultima componente è stato un obiettivo preponderante in sede progettuale: dalla scelta di un sistema costruttivo che garantisse un ottimo isolamento termico e acustico, ai più piccoli accorgimenti come il naturale ricambio d’aria e illuminazione o un impianto di raffrescamento in tutte le unità. Per garantire l’isolamento sia acustico che termico delle singole abitazioni (sia verso l’esterno che verso le altre limitrofe) si è scelto di adottare un sistema costruttivo in muratura portante realizzata con Lecablocco Bioclima. Tutti i muri, sia quelli perimetrali che quelli interni, sono stati dunque realizzati in muratura portante, anche in zona sismica, utilizzando blocchi multistrato in calcestruzzo di argilla espansa Leca tipo Lecablocco Bioclima Zero27p Portante (spessore 38 cm.) e con blocchi tipo Lecablocco Bioclima Sismico (spessore 38 cm. e 25 cm.) e malta di posa di tipo M10 per murature portanti in zone sismiche.
La scelta dei suddetti blocchi ha consentito di raggiungere, in soli 38 cm di spessore, una trasmittanza termica U di 0,27 W/m²K ed una inerzia termica che garantisce il massimo comfort climatico sia d’estate che d’inverno.
L’unione quindi di alta tecnologia, opportune scelte tipologiche e l’oculata scelta dei materiali, fanno del complesso residenziale Ca de Angelis un ottimo esempio di risparmio energetico: la combinazione di tutti questi elementi, infatti, ha permesso il raggiungimento della classe energetica A.

ing. Gianpaolo Mori

Prodotti Utilizzati

bioclima-zero-27p